Bibliomanie

Avatar

Francesco Pellegrini

Laureato in Storia contemporanea e in Scienze politiche presso l’Università di Bologna. Ha approfondito il rapporto tra storia e media frequentando il master di secondo livello in Comunicazione storica dell’Unibo. Ha collaborato alla realizzazione del documentario Steinbeck e il Vietnam in Guerra per Rai Storia ed è redattore della rivista Il ragazzo selvaggio. Ha pubblicato per Clueb L’Ultima seduta del Gran consiglio del fascismo, un volume in cui ricostruisco quanto accaduto in Gran consiglio la notte del 24 luglio 1943. Collabora inoltre con il festival di cinema Youngabout, curandone la sezione dedicata alla cinematografia di argomento storico.

Arpinati e il calcio
di , numero 52, dicembre 2021, Saggi e Studi

Arpinati e il calcio

L’attrazione che lo sport del calcio esercita sul popolo italiano rappresenta un fenomeno che travalica la dimensione ludica e abbraccia la sfera storica, sociale e antropologica. Uno dei più incisivi e visionari intellettuali italiani, Pier Paolo Pasolini, durante un’intervista, del 31 dicembre 1970, rilasciata al giornalista Guido Gerosa del settimanale l’Europeo, definì questo sport come «l’ultima rappresentazione sacra del nostro tempo… Mentre altre rappresentazioni sacre, persino la messa, sono in declino, il calcio è l'unica rimastaci. Il calcio è lo spettacolo che ha sostituito il teatro». Esempio tipico di questa moderna liturgia è l’estasi collettiva che segue immancabile le vittorie conseguite dalla nazionale nelle fasi finali dei campiona... continua a leggere

tag: , , , ,

torna su