Bibliomanie

Divagazioni nichilistiche
di , numero 18, luglio/settembre 2009, Note e Riflessioni,

Come citare questo articolo:
Lorenzo Tinti, Divagazioni nichilistiche, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 18, no. 5, luglio/settembre 2009

Il pensiero è per la vita la più formidabile delle zavorre. Si può farne un vanto, certo, ma è pur sempre l’orgoglio meschino dell’animale da soma. Sforzarsi di disciplinare l’intelligenza, dopo averne assecondato i sintomi fino a farla conclamare, è come schermare una fiamma viva con fogli di cartone. Né il pentimento serve a redimersi

Scarica l'articolo in pdf