Bibliomanie

Norma Stramucci, Il cielo leggero
di , numero 19, ottobre/dicembre2009, Letture e Recensioni,

Come citare questo articolo:
Franca Mancinelli, Norma Stramucci, Il cielo leggero, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 19, no. 19, ottobre/dicembre2009

Il quarto libro di poesie di Norma Stramucci, Il cielo leggero è la luminosa tessitura di una ferita familiare. Il dramma che l’attraversa è decantato attraverso il ricorso al mito classico, oppure attraverso la contrapposizione tra l’angelo (figura del bene, della leggerezza, ma anche figlio bambino) e una serie di animali che rappresentano le angosce, le inquietudini, le apprensioni della madre ferita nel corpo e nella psiche dopo l’incidente stradale del figlio

Scarica l'articolo in pdf