Bibliomanie

Il Giardino delle Esperidi
di , , numero 5, aprile/giugno 2006, Letture e Recensioni,

Come citare questo articolo:
Claudio Beghelli, Alessandro Capitani, Il Giardino delle Esperidi, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 05, no. 21, aprile/giugno 2006

Pur non appartenendo ad alcun genere (o canone) letterario codificato, la sceneggiatura può essere considerata una tecnica narrativa autonoma; ma bisogna pur sempre tener presente, nell’accostarsi ad essa, che (come rileva Pasolini in un importante saggio del 1965) “…l’elemento strutturale primo” di tale tecnica “è il riferimento integrativo ad un opera cinematografica” fatta o da farsi.[

Scarica l'articolo in pdf