Bibliomanie

Max Loreau, Opera da camera. Nell’erompere del momento e Il mattino di Orfeo
di , numero 6, luglio/settembre 2006, Letture e Recensioni,

Come citare questo articolo:
Riccardo Campi, Max Loreau, Opera da camera. Nell’erompere del momento e Il mattino di Orfeo, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 06, no. 13, luglio/settembre 2006

A distanza di quindici anni dalla scomparsa dello scrittore belga Max Loreau, la sua opera di poesia e di pensiero attende ancora di essere tradotta e introdotta in Italia. Si tratta di un lascito cospicuo, che comprende più di una quindicina di volumi (per non parlare dei saggi sparsi, ripresi in raccolte postume: è recentissima, presso le edizioni A.M.L.-Labor di Bruxelles, la pubblicazione di un’ultima, ricca raccolta di testi di teoria della pittura e di poetica dal titolo Les Ateliers de Max Loreau).

Scarica l'articolo in pdf