Bibliomanie

Il Cortegiano di Baldassarre Castiglione: ricerca neoplatonica di una nuova coincidentia oppositorum
di , numero 12, gennaio/marzo 2008, Didactica,

Come citare questo articolo:
Lorenzo Tinti, Il Cortegiano di Baldassarre Castiglione: ricerca neoplatonica di una nuova coincidentia oppositorum, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 12, no. 28, gennaio/marzo 2008

Sono note le riserve espresse in generale sul ’500 e in particolare sul Castiglione da parte di Francesco de Sanctis, il quale – all’incrocio degli assi risorgimentale e romantico – scorgeva nella letteratura del XVI secolo un pericoloso scollamento tra la perfezione della forma e la sterilità del pensiero

Scarica l'articolo in pdf