Bibliomanie

Jünger. L’anarchico e la svolta
di , numero 18, luglio/settembre 2009, Saggi e Studi,

Come citare questo articolo:
Francesca Nicoli, Jünger. L’anarchico e la svolta, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 18, no. 2, luglio/settembre 2009

In queste pagine, non fornirò considerazioni ulteriori al problema filosofico del nichilismo nella peculiare versione jüngeriana, anche se è innegabile che di qui si debba comunque prendere le mosse. Il mio intento precipuo è quello di inquadrare il tipo di intellettuale che Jünger ha a modo suo incarnato nella vita con riguardo all’ideale delineato in senso teorico nei suoi scritti, romanzi, saggi, memorie e interviste, osservando in che rapporto i due stiano fra loro, se siano divergenti o perfettamente sovrapponibili

Scarica l'articolo in pdf