Bibliomanie

L’età moderna e la sua fine. Intervista a Paolo Prodi
di , numero 13, aprile/giugno 2008, Saggi e Studi,

Come citare questo articolo:
Piero Venturelli, L’età moderna e la sua fine. Intervista a Paolo Prodi, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 13, no. 3, aprile/giugno 2008

Paolo Prodi: A mio avviso, stiamo vivendo davvero una svolta epocale nella quale tutto il patrimonio che abbiamo ereditato dalle precedenti generazioni, e in particolare lo Stato di diritto e la democrazia, è in profonda crisi e non si intravedono ancora i lineamenti del nuovo mondo che sta nascendo tra le tempeste della globalizzazione

Scarica l'articolo in pdf