Bibliomanie

‘Me dichi una cosa che me geli’ Belli, Vico e il primato della fantasia
di , numero 14, luglio/settembre 2008, Saggi e Studi,

Come citare questo articolo:
Edoardo Ripari, ‘Me dichi una cosa che me geli’ Belli, Vico e il primato della fantasia, «Bibliomanie. Letterature, storiografie, semiotiche», 14, no. 6, luglio/settembre 2008

Vincenzo Cuoco sosteneva che «scrivere d’istoria eterna dell’umanità, è un’invenzione in cui l’ingegno italiano non ha veruno rivale. Platone aveva appena traveduta Atlantide. Vico, al pari di Colombo, fu il primo a navigarvi». Grazie a Vico dunque, sembra suggerirci Cuoco, veniva meno la polemica sulla sudditanza filosofica dell’Italia alla cultura francese

Scarica l'articolo in pdf