Bibliomanie

Luca Bifulco

Luca Bifulco

Luca Bifulco insegna Sociologia e Sociologia dello sport nel Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Si occupa di teorie sociologiche, sociologia del conflitto e analisi dei fenomeni sportivi. È direttore della rivista “Eracle. Journal of Sport and Social Sciences”. Ha vinto (con M. Tirino) la 54a edizione del premio CONI per la letteratura sportiva – sez. tecnica. Tra i suoi scritti: Maradona. Un héroe deportivo. Tres estudios sociologicos de Italia (Ediciones Godot, 2020); La famiglia e il Matrimonio. Proprietà, dominio e conflitto. Marx, Engels, Weber, Veblen e Collins (Novalogos, 2018); A tutto campo. Il calcio da una prospettiva sociologica (Guida, 2014, con F. Pirone); All’Ovest niente di nuovo. Immagini del tempo e pensiero sociale (Ipermedium, 2011); Rituale dell’interazione e conflitto (Ipermedium, 2010).

Tra eroismo calcistico, identità e comunità. Maradona, Napoli e il tifo partenopeo
di , numero 52, dicembre 2021, Saggi e Studi

Tra eroismo calcistico, identità e comunità. Maradona, Napoli e il tifo partenopeo

Quando parliamo di eroismo calcistico facciamo riferimento a calciatori che, in virtù di una particolare eccellenza sportiva e di risultati non comuni, riescono a innescare nei loro tifosi rilevanti e permanenti gratificazioni emotive legate alla condivisione simbolica della gioia e della fierezza che vittorie e meriti sul campo possono suscitare. Simile forma di benessere psicologico si fonda su un meccanismo detto BIRGing – basking in reflected glory – il crogiolarsi della gloria riflessa, che porta a identificarsi nei successi dei campioni e delle squadre in cui ci si riconosce. Su questo legame emozionale di fondo possono innestarsi in maniera plastica molteplici forme di identificazione, territoriale, nazionale, etnica, di gen... continua a leggere

tag: , , , ,

torna su