Bibliomanie

Fabio Martelli

Fabio Martelli

Fabio Martelli è stato docente di Storia del pensiero medico presso l'Università di Pavia dal 1990 al 1999; docente di Caucasologia presso la Facoltà di Conservazione dei Beni culturali dell'Ateneo di Bologna dal 1999 al 2006 e presso lo stesso Ateneo insegna Storia e istituzioni dei paesi asiatici e storia e istituzioni dei paesi asiatici e missioni umanitarie. Dal 2006 è professore associato di Storia Moderna presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università di Bologna ed afferisce al Dipartimento di Discipline Storiche, Antropologiche e Geogrfiche dello stesso Ateneo.

Fortune e sventure del cortigiano: il caso della carriera politica di Jacopo Gaufrido nella prima metà del Seicento
di , numero 51, giugno 2021, Saggi e Studi

Fortune e sventure del cortigiano: il caso della carriera politica di Jacopo Gaufrido nella prima metà del Seicento

Jacques Jaufré o Jacopo Gaufrido secondo l’uso quasi univoco delle fonti coeve rappresenta una tipologia peculiare in seno ai letterati. E tuttavia nuovi moduli interrelazionali fra potere ed intellettuali nell’ ”Autunno del Rinascimento” accomunarono gli scrittori di questo periodo così che non pochi tra essi conoero un susseguirsi di alterne fortune al pari del Gaufrido. Va poi sottolineato che di tale personaggio la valutazione, quasi esclusivamente negativa, proveniva da figure che avevano condiviso con esso la partecipazione a numerose Accademie culturali,: con Gaufrido avevano inoltre in comune molte esperiene esistenziali a cominciare dai contatti con i grandi nobili all’interno di una sorta di proto République des Léttres e dall’ambizion... continua a leggere

tag: , , ,

torna su